Culto del 26 gennaio

Anche quest'oggi la parola di Dio ci è stata ammaestrata dal fratello Riviello Beniamino che ci ha incoraggiati a rimanere attaccati a Dio, illustrando il messaggio con l'esempio biblico di Giuseppe. In effetti la storia di Giuseppe ci narra del forte legame tra Dio e Giuseppe e della consacrazione di quest'ultimo a Dio, conseguenza di pace e di benedizioni, non solo per lui ma anche per chi gli stava accanto. Il racconto di Giuseppe porta altresi' la nostra attenzione sul fatto che il Signore non ci lascia mai soli, anche quando noi, che abbiamo lasciato la nostra patria per immigrare in terre straniere, pensiamo ritrovarci soli e lontani dai nostri affetti.

Notizie

Update 18.09.2019 :

 

Modificata bacheca avvisi

 

 


Druckversion Druckversion | Sitemap Diese Seite weiterempfehlen Diese Seite weiterempfehlen
© 2014. All Rights Reserved Chiesa di Monaco