Visita Giovani di Gela 20 Marzo 2016

Ogni culto è speciale, anche quello privato nella nostra cameretta, perché Dio ci onora della Sua presenza e parla alla nostra vita.

In questo evento, 6 giovani della corale di Gela ci hanno portato una fresca benedizione attraverso alcuni canti di adorazione, e soprattutto, attraverso le loro testimonianze e quella del fratello Carlos.

Il messaggio si è incentrato su Esodo 3:1-12, dove afferma che Dio parla ogni giorno al nostro cuore. Se non sentiamo la Sua voce, non significa che Dio non parla, ma che siamo diventati insensibili al Suo timbro e alla Sua dolce voce. La storia di Mosè ci dà un bell'insegnamento a proposito. Mosè, in un giorno apparentemente normale, scorge un pruno che arde. Nel deserto, come in qualsiasi suolo arido, è abituale vedere un arbusto o un cespuglio prendere fuoco. Ma Mosè si accorse di qualcosa di straordinario: il pruno ardeva, ma non si consumava. E fu proprio nell'avvicinarvisi che Dio gli parla, e gli rivela il Suo piano di liberazione per il popolo d'Israle dalla schiavitù egiziana. Allo stesso modo Dio ci parla ogni giorno, a lavoro, a casa, durante qualsiasi nostra attività. Accogliamo l'incoraggiamento della Parola di Dio, di affinare il nostro udito attraverso una sempre più intima comunione con Lui. 

 

Che la pace del Signore sia con tutti noi!!

 

Giovani di Gela
Testimonianza fratello Nuccio
Testimonianza fratello Gioele
Testimonianza fratello Giuseppe
Testimonianza sorella Selenia
Testimonianza sorella Noemi
Testimonianza fratello Carlos

Notizie

Update 29.11.2018 :

 

Modificata bacheca avvisi

Modificata sezione Orari

Modificato Banner iniziale

 

 

 

 


Druckversion Druckversion | Sitemap Diese Seite weiterempfehlen Diese Seite weiterempfehlen
© 2014. All Rights Reserved Chiesa di Monaco